La storia è decisamente complessa e l’argomento importante, di sicuro però rischia di minare la campagna elettorale di Azione e del terzo polo. Protagonisti: il presidente del partito guidato da Carlo Calenda, Matteo Richetti, e una donna di cui non sappiamo il nome che lo denuncia per molestie sessuali. La donna minaccia di denunciarlo e nella chat arriva la seguente risposta: “Sì, certo, denunci un senatore con l’immunità. Stai perdendo l’uomo e l’occasione della tua vita”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.